Torna alla home del B&B

La Napoli dei fratelli Lumière

Un filmato originale prodotto dai fratelli Lumière ci permette di vedere la Napoli di fine ottocento, per la precisione la Napoli del 1898. Proprio nel 1898, infatti, i Lumière vennero a Napoli dove si stava manifestando un fenomeno particolarissimo che fu da loro filmato dal vivo: l’eruzione del Vesuvio.

Il filmato è stato girato per le strade di Napoli ed è composto da varie riprese effettuate a Via Marina, Via Toledo, al Porto – con vista sul Vesuvio in eruzione – infine a Santa Lucia. Un’occasione unica per i fratelli francesi che giundero in città per vedere e filmare l’eruzione del vulcano, studiato già allora dal Reale Osservatorio Vesuviano di Ercolano fondato nel 1841 da Ferdinando II di Borbone.
Purtroppo in rete non è possibile reperire il filmato che i Lumière realizzarono riprendendo il fumo denso e la lava che devasta i paesi vesuviani ed il panico impresso sui volti degli abitanti; ma non meno bello – e importante – è quello realizzato in città, che riprende momenti di vita quotidiana tra via Marina, il Porto, Via Toledo, con il suo elegante passeggio, e via Santa Lucia.
La pellicola mostra una Napoli di fine ottocento, già allora immersa nel suo tipico caos quotidiano, una città che continua nella sua vita convulsa mentre distrattamente guarda il Vesuvio che rovescia lapilli e lava.

Nessun commento

Your email address will not be published.

Privacy Policy